Il computer sempre più strumento indispensabile per le attività della vita quotidiana, ancora di più dopo la crescita dei servizi digitalizzati a seguito dell’ emergenza Covid. Da qui l’importanza di conoscerne le principali caratteristiche, a prescindere dalla propria età e dal livello di formazione. Con questo spirito è nato il nuovo corso di Informatica di Base promosso dal Centro Provinciale di Istruzione per Adulti di Fermo, ubicato all’interno del Carducci Galilei, guidato dalla dirigente Cristina Corradini,  da sempre istituto all’avanguardia per la formazione, non solo di giovani in età scolare.

Il vicepreside Marcello Fedozzi e la professoressa Cristina Pugnitopo hanno presentato, ai microfoni di Radio Fm1 i nuovi corsi tra cui quello d’ informatica di base. Sarà possibile iscriversi entro la prima settimana di ottobre.   Le attività del CPIA   si svolgono presso l’ istituto Galileo-Carducci,  in viale Trento 63, e sono completamente gratuite. Tutti i corsi, annuali e non, sono rivolti a italiani e stranieri sopra i 16 anni.

Print Friendly, PDF & Email