Nonostante l’emergenza sanitaria, anche quest’anno si iniziano le attività di Orientamento del Liceo “Annibal Caro”: nelle giornate di Sabato 27 novembre 2021, Domenica 19 dicembre 2021 e Domenica 16 gennaio 2022, sarà possibile collegarsi online con lo storico Istituto fermano. Il link di accesso agli incontri di Scuola Aperta online sarà inviato via mail a coloro che si saranno prenotati . Da evidenziare innanzitutto l’articolazione del Liceo nei suoi tre indirizzi: Classico (dal 1861), Scienze Umane (già Liceo Socio-Psico-Pedagogico, dal 1995) e Economico- Sociale (dal 2011).

Il dirigente Piero Ferracuti

Se è vero che il Liceo Classico non ha bisogno di presentazioni, è però necessario sottolineare come questo percorso di studi, e l’”Annibal Caro” in particolare, si sia rinnovato nel tempo: non più un liceo dal taglio soltanto umanistico in cui le lingue e le materie scientifiche potevano passare in secondo piano. Infatti, l’ampliamento didattico-formativo del nostro Liceo prevede grandi novità: innanzitutto il Programma di Doppio Diploma Italia-USA, comune agli studenti di tutti e tre gli indirizzi liceali, che offre la possibilità di conseguire due titoli di studio validi in entrambi i paesi, attraverso la frequenza online di corsi pomeridiani tenuti in collaborazione con l’ High School Mater Academy di Miami, consentendo l’accesso alle università statunitensi che richiedono questo tipo di diploma. Altra importante novità è l’introduzione del Liceo Teatrale, previsto sia al Classico sia alle Scienze Umane, che introduce come materia di studio il Teatro, cui è destinata un’ora settimanale, di pari passo con l’approfondimento, per un’ora aggiuntiva a settimana, della lingua e cultura greca al Liceo Classico, e della lingua e cultura italiana al Liceo Scienze Umane. L’offerta dell’indirizzo teatrale, largamente diffuso in Italia, oltre ad avere un notevole valore formativo, consente agli studenti anche di comprendere il rilievo storico-culturale del teatro che, è bene ricordarlo, nasce proprio nell’antica Grecia, e inoltre favorisce il potenziamento delle discipline linguistico-letterarie attraverso un approccio creativo e laboratoriale efficace e coinvolgente.

Novità anche per il “progetto Pitagora” del Liceo Classico, che dal prossimo anno, oltre alla già prevista aggiunta di un’ora settimanale di matematica in tutti e cinque gli anni di corso, include anche un’ora settimanale di scienze al biennio, e ciò per andare incontro alle esigenze di coloro che vorranno intraprendere in seguito vari percorsi di studi scientifici, forti della conoscenza del greco che è fondamentale per affrontare anche le discipline di questo settore.

Inoltre, sia il Liceo Classico sia il Liceo delle Scienze Umane offrono la possibilità di scegliere l’opzione “Aureus” – indirizzo Beni Culturali, unica del genere in tutta la regione Marche. Il progetto prevede due ore aggiuntive settimanali di storia dell’arte al biennio, una parte delle quali con madrelingua inglese; oltre all’approccio metodologico alla storia dell’arte, saranno trattati argomenti come la museografia, la conservazione e la valorizzazione dei beni culturali ed elementi di disegno a mano libera. Nel corso del biennio si apprenderà anche l’uso del CAD, ossia il software utilizzato per il disegno tecnico digitale, e della sua versione più evoluta, cioè il BIM: si tratta, quindi, di un percorso destinato a facilitare il prosieguo nelle facoltà di Architettura, Beni Culturali, Archeologia, ecc.

L’attenzione verso le lingue, invece, si esplicita in tutti e tre gli indirizzi, con la preparazione ed eventualmente l’esame per la certificazione della lingua inglese (CAMBRIDGE – Pet e Fce, IELTS); nel triennio di tutti gli indirizzi sarà poi possibile, su richiesta, accedere anche ad un corso di lingua tedesca. Di particolare interesse anche l’indirizzo più recente dell’”Annibal Caro”, ossia il Liceo Economico- Sociale, l’unico corso, oltre a quello linguistico, in cui vengono studiate due lingue: l’inglese e lo spagnolo. Ma la caratteristica che contraddistingue questo indirizzo è la presenza della disciplina di “Diritto ed Economia” per tutti e cinque gli anni, con tre ore settimanali. Per tutti gli indirizzi sono previste iniziative di “Alternanza Scuola-Lavoro” (ora PCTO) in linea col curriculum, come, per fare solo qualche esempio, la catalogazione del prezioso materiale della Biblioteca del Liceo, operazione avviata anche grazie alla collaborazione della Biblioteca Civica “Romolo Spezioli”, o i percorsi, su piattaforma online, sul giornalismo, sul teatro contemporaneo e, in generale, sul mondo del lavoro e sulle sue implicazioni sociali (Progetto Goals). Ancora, per gli studenti che dovranno scegliere la scuola superiore, l’Istituto organizza dei laboratori online/in presenza relativi alle discipline che caratterizzano specificatamente i tre indirizzi liceali: latino e greco per il Liceo Classico, scienze umane e latino per il Liceo delle Scienze Umane, e infine diritto per il Liceo Economico-Sociale; tali laboratori si possono prenotare seguendo le indicazioni sul sito del liceo. Certo c’è ancora molto da dire, perché l’offerta formativa è piuttosto ricca e ancora tutta da scoprire! Perciò il Liceo “Annibal Caro” vi aspetta tutti alla prima giornata di Scuola Aperta, sabato 27 novembre, dalle ore 15:15 alle ore 19:15, per incontrarvi e farvi conoscere la propria identità e la forza della propria storia.

 

Print Friendly, PDF & Email