Ospite ai microfoni di Radio FM1, il presidente della Steat Fabiano Alessandrini ha parlato a tutto campo questa mattina, dai controlli sui green pass a bordo dei mezzi pubblici al restauro della stazione Santa Lucia, fino agli investimenti della società per il rinnovo del parco mezzi. Un bilancio, quello del leader della società di trasporti, che parte “dagli autorevoli soggetti certificatori che hanno evidenziato l’ottimo funzionamento dell’azienda. Spesso le aziende pubbliche vengono viste come dei carrozzoni, ma non è certo il nostro caso. Non è semplice farla funzionare, perchè deve confrontarsi sul mercato, ma con tutti i vincoli del pubblico. Il gioco di squadra, però, porta i risultati”.

Alessandrini ringrazia “i soci, il Consiglio di amministrazione e un grazie sentito va ai lavoratori ed alle rappresentanze sindacali, con cui c’è un ottimo rapporto. I dipendenti svolgono un ruolo fondamentale, c’è un ottimo clima ed un forte senso di appartenenza”.

Print Friendly, PDF & Email