Il dottor Francesco Bernetti Evangelista

FERMANO – ‘I medici sono tutti arroganti’, ‘Gli impiegati comunali sono tutti pigri’, ‘I giornalisti sono tutti avvoltoi’. Quante volte sentiamo questi luoghi comuni? Perché dovrebbero essere definiti così per qualcosa che è capitato a noi e magari solo a noi? Le categorizzazioni, oltre a essere ingenerose, sono sempre molto lontane dalla realtà. Ci sono bravi giornalisti e cattivi giornalisti; bravi impiegati comunali e cattivi impiegati comunali; bravi medici e cattivi medici. Ecco appunto un esempio, finito sulle cronache nazionali, che ci dovrebbe far rivedere le nostre posizioni almeno sui dottori.

MARCHE – Dopo un lungo periodo di assenza dalla scena pubblica per via della sua malattia, Giovanni Allevi era tornato sul palco del Festival di Sanremo per annunciare il suo nuovo tour. Purtroppo però il concerto di Taranto, previsto per questa sera, è rimandato per “problemi di salute”. La prossima data sarà il 25 marzo a Ravenna e ci auguriamo fortemente che riesca a tornare a riabbracciare il suo pubblico. Qui la notizia.

ITALIA –

Fonte profilo Instagram will_ita (clicca per ingrandire)

Un meme e un approfondimento per mettere in luce una triste verità dietro ai dati sull’occupazione in Italia.

MONDO – Un passo in avanti per la parità di genere ma nel verso sbagliato. Dopo Svezia e Norvegia, anche la Danimarca chiama le donne al servizio di leva. La premier Mette Frederiksen ha dichiarato: “Non riarmiamo perché vogliamo la guerra. Ci stiamo riarmando perché vogliamo evitarla”. “In che senso?!” Diceva Carlo Verdone in ‘Bianco, Rosso e Verdone’. Un giro di parole veramente poco convincente.  La premier ha poi aggiunto che il governo sta cercando di raggiungere “la piena uguaglianza tra i sessi”. Sì, ma non era questa l’uguaglianza che ci aspettavamo.